Gruppo Bertocci piombino

Bertocci sponsor della squadra Atletico Piombino

Sponsorizziamo il Futuro

Atletico Piombino

Siamo orgogliosi di essere sponsor ufficiale dell’Atletico Piombino e di contribuire al sostegno e allo sviluppo delle attività sportive nella nostra comunità.

La nostra impresa ha una lunga tradizione di coinvolgimento nel settore sportivo, in particolare nei settori giovanili. Oltre al calcio, supportiamo attivamente discipline come il basket e la vela, mantenendo un costante impegno verso la crescita dei giovani atleti.

Sponsorizziamo il Futuro

Atletico Piombino

Siamo orgogliosi di essere sponsor ufficiale dell’Atletico Piombino e di contribuire al sostegno e allo sviluppo delle attività sportive nella nostra comunità.

La nostra impresa ha una lunga tradizione di coinvolgimento nel settore sportivo, in particolare nei settori giovanili. Oltre al calcio, supportiamo attivamente discipline come il basket e la vela, mantenendo un costante impegno verso la crescita dei giovani atleti.

Sosteniamo lo sport giovanile

L’azienda Bertocci si impegna da sempre a promuovere l’organizzazione e la realizzazione di attività a sostegno dei giovani attraverso il supporto attivo agli sport giovanili nella nostra città.

Crediamo fermamente nell’importanza delle discipline sportive per favorire una crescita sociale sana ed equilibrata. Per noi, lo sport rappresenta un sinonimo di benessere, salute ed equilibrio, incarnando il principio antico e sempre attuale: “Mens sana in corpore sano”.

Richiedi
infomazioni

Investiamo nel futuro sostenendo lo sport giovanile. Riteniamo che investire nei giovani atleti e promuovere i valori di benessere e salute sia fondamentale per plasmare un futuro sano e prospero per le nuove generazioni.

Atletico Piombino

La storia

L’Atletico Piombino, originariamente chiamato Unione Sportiva Piombinese nel 1921, ha successivamente assunto il nome di Unione Sportiva Sempre Avanti nel 1922, dopo la fusione con un’altra associazione sportiva locale. La squadra ha iniziato a giocare in Terza Divisione nel 1922 e ha ottenuto la promozione per riforma dei campionati. Nel 1931, ha vinto uno spareggio contro il Grosseto a Viareggio, guadagnandosi la Prima Divisione, il terzo livello del campionato italiano di calcio.

Nella stagione successiva, con la trasformazione della Prima Divisione in Serie C, l’Atletico Piombino ha ottenuto la permanenza nei campionati nazionali, evitando la retrocessione e superando Grosseto e Signe.